Manuale Running FT8

EasyLog 2022 1.0.6 include un nuovo supporto per i QSO in FT8/FT4.

 

 

FT8Running_main_ita_2

A partire dalla versione EasyLog 2022, release 1.0.6 di novembre 2022, è disponibile una nuova finestra di interfaccia ai modi FT8 e FT4 tramite l'uso del software di pubblico dominio JTDX.

La finestra è divisa in due sezioni, quella a sinistra mostra le stazioni ascoltate dalla radio sulla frequenza FT8/FT4 attiva, la parte destra della finestra mostra i dettagli per la stazione selezionata.

I nominativi mostrati nella parte sinistra sono solo quelli in stato CQ, cioè quelle stazioni che stanno effettuando una chiamata in CQ sulla frequenza attiva della radio.

Per ogni nominativo ricevuto, EasyLog controlla nel DXCC e nel WAZ se è un QSO importante da fare, per l'avanzamento nel misto, nel modo (digitale) e nella banda.

Per collegare il nominativo interessato, basta fare un click a sinistra nella riga corrispondente: i dati del nominativo, saranno copiati nella parte destra e verranno mostrati i dettagli (country, zona, dettagli per il DXCC e WAZ).

Per effettuare il QSO cliccare sul tasto arancione "Inizia QSO".

Da questo momento la gestione del QSO passa a JTDX, al termine del quale, comparirà la finestra di inserimento QSO (in EasyLog), nella quale sarà possibile aggiungere qualche nota o modificare qualche campo. Salvando il QSO verranno aggiornati i diplomi relativi.

 

Dettagli del CQ FT8 in arrivo (panelli nella zona a sinistra)

Left_Panel_Detail_ita

Settaggi JTDX ed EasyLog

 

Per poter utilizzare la nuova “FT8 Machine” cioè la nuova interfaccia FT8 con JTDX, è necessario:

  • aver installato JTDX
  • aver configurato JTDX (vedi oltre per la configurazione)
  • aver provato a fare almeno un QSO in JTDX (per assicurarsi che tutto funzioni correttamente)
  • aver settato una opzione in EasyLog (vedi oltre)

 

JTDX_Settings_FT8

Settaggi EasyLog

 

Con i settaggi fin qui abilitati è possibile effettuare i QSO da EasyLog.

Suggeriamo di mettere la spunta nel menu “WSJT” di EasyLog alla voce “Attiva ricezione dati QSO dati da WSJT” (in realtà funziona benissimo con JTDX)

 

 

I settaggi da abilitare in JTDX sono riportati nella finestra.

Le opzioni si trovano in JTDX, dal menu File, e poi Settings. Selezionare quindi Reporting.

Abilitare le stesse spunte, ed inserire i dati nei campi esattamente come riportato in figura.

 

configurazione logging qso